Programma anticorruzione

In data 5 agosto 2013 il Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. S.p.A. ha approvato il programma anticorruzione, chiamato Programma Premium Integrity, presidio di riferimento in materia di divieto di pratiche corruttive, che rappresenta una raccolta sistematica di principi e regole, peraltro già adottate in Pirelli, integrate da “nuove” e specifiche disposizioni, al fine di prevenire o ridurre il rischio di corruzione, rafforzando ulteriormente il tessuto anticorruzione di Gruppo integrando, a livello del paese Italia, il Modello Organizzativo 231.

Il Programma Premium Integrity definisce i valori, i principi e le responsabilità a cui Pirelli, tutti i suoi dipendenti e tutti coloro che con la Società intrattengono relazioni di affari o collaborazioni di altra natura, aderiscono in materia di lotta alla corruzione ed è stato sviluppato all’esito di una specifica attività di valutazione dell’esposizione al rischio corruzione nei paesi in cui il Gruppo opera. Tale valutazione verrà ripetuta con cadenza periodica per garantire un monitoraggio costante di tale rischio; verranno inoltre definiti, laddove opportuno, adeguati programmi di formazione e consapevolezza. Il Documento è stato comunicato a tutti i Dipendenti del Gruppo in lingua locale ed è pubblicato nelle differenti lingue nella sezione Sostenibilità del sito internet Pirelli.Per maggiori informazioni si rinvia al paragrafo “Compilance”, a seguire nel presente capitolo.