La sostenibilità nella struttura organizzativa

La Governance Sostenibile trova il proprio fondamento organizzativo nello Steering Committee Sostenibilità, che riassume anche le responsabilità in merito alle pari opportunità. Questo organismo, nominato dal Presidente all’inizio del 2004 e da Lui stesso presieduto, ha responsabilità di indirizzo e presidio dell’evoluzione della Sostenibilità nell’ambito dell’Azienda.

La struttura organizzativa si compone quindi di una Direzione Sostenibilità e Governo dei Rischi di Gruppo, nella quale opera la Funzione Group Sustainability & Equal Opportunities e di Sustainability & Equal Opportunities Country Manager, a copertura di tutte le affiliate del Gruppo.

Il Consiglio di Amministrazione della Capogruppo Pirelli & C. approva il Bilancio di Sostenibilità, oltre alle strategie e ai piani di Sostenibilità che vengono presentati al mercato unitamente al Piano industriale del Gruppo.

L’approvazione del Bilancio di Sostenibilità avviene su base volontaria dalla capogruppo (quotata in Italia), non essendo ad oggi prescritto in via obbligatoria da norme di legge o regolamentari.

Con riferimento a rischi e opportunità, inclusi quelli strategici e operativi di tipo ESG (ambientali, sociali e di governance), il Consiglio della Capogruppo Pirelli & C. esamina e approva annualmente l’Annual Risk Assessment, monitorandone periodicamente l’attuazione.

SRUTTTURA ORGANIZZATIVA SOSTENIBILITÀ

SRUTTTURA ORGANIZZATIVA SOSTENIBILITÀ